Archivi tag: torta salata

Fior di peperoni

torta-salata-fior-di-peperoni

torta-salata-fior-di-peperoni

torta-salata-fior-di-peperoni

torta-salata-fior-di-peperoni

Ciao!!!

Riconnessione stabilita!!!

Carica dal sole e dall’estate e con una voglia matta di “vivere a colori” come canta Alessandra … 😀 regalo questa ricetta che si prepara in pochi minuti!!!

Una torta salata che qui a casa i lupi hanno divorato… anche i più diffidenti…. e tra un “Mmmmmm ” e l’ altro mi dicevano ” Però la fai di nuovo eh?”

Ho usato una base brisè gia pronta per comodità , ma se vuoi farla tu, ti servono pochi ingredienti e qualche minuto in più!! ( se ti serve una ricetta al volo guarda qui, la base l’ avevofatta io! Torta vortice di asparagi )

TEMPO DI PREPARAZIONE

20 minuti + 20 di cottura

INGREDIENTI

  • una base pronta di brisè
  • 3 patate medie
  • una tazza di ceci cotti
  • un peperone giallo
  • un pepeperone rosso
  • olio
  • sale
  • maggiorana o altra erba aromatica

PROCEDIMENTO

Sbuccia le patate e metti a lessare ( più i pezzi saranno piccoli e meno ci impiegheranno a cuocere 😉 ).

Pulisci i peperoni e taglia a falde: metti una padella con un pò d’ acqua e fai stufare per renderli morbidi , ma non sfatti.

Accendi il forno a 200°.

Srotola la pasta brisè e stendi in una teglia.

Frulla le patate lesse con i ceci ed un cucchaio di olio. Regola di sale.

Versa il composto sulla base, livella bene ed adagiaci sopra le falde di peperoni creando un disegno a spirale.

Condisci con un pò d’ olio e sale ed inforna per 20 minuti circa.

Decora con maggiorana fresca e servi tiepida.

Da leccarsi i baffi!!! @.@

Annunci

Torta salata al vino farcita alle zucchine

torta-salata-al-vino-farcita-con-zucchini

torta-salata-al-vino-farcita-con-zucchini

Ciao! Buon venerdì!!

N on so quante food-blogger esistono in rete , ma siamo sicuramente tantissime!

Alcune sono più famose, altre meno.. Io appartengo alla seconda categoria ovviamente!! Ih ih ih!!

Alcune sono fenomenali , bravissime , creano piatti fantastici , che neanche nei migliori ristoranti a volte si assaggiano..

Un blog che seguo sempre con molto interesse è questo :https://ravanellocurioso.wordpress.com/.

L’ altro giorno mi è arrivata tramite mail la loro ricetta : la torta di pasta al vino con ricotta di mandorle, spinaci e pomodorini confit. Una vera leccornia!!

Mi mancavano però troppi ingredienti per fare la ricetta completa e soprattutto avevo poco tempo! Come al solito l’ ho stravolta un pò , lasciando però integra la base della torta :ho solo dimezzato le dosi.

Buonissima!!

Sta di fatto che mi è uscita la torta salata migliore che abbia mai fatto!

Perchè a casa mia esistono tanti tipi di piatti buoni:

-buoni che piacciono a me e al nanetto dueenne

-buoni che piacciono a me , al nanetto e al marito-giudice

-buoni che piacciono a tutti e 5!!

Questa torta salata  , come avrai capito piace a tuttiiiiiiiiii!! 😀

torta-salata-al-vino-con-zucchini

torta-salata-al-vino-con-zucchini

TEMPO DI PREPARAZIONE

15 minuti+ 30 di cottura

per una torta da 25

per la pasta

  • 150 gr di farina T2
  • 50 gr di vino bianco
  • 40 gr di olio
  • un pizzico di sale

per il ripieno

  • 2 zucchine + 1 per la decorazione
  • 100 gr di anacardi
  • 1 cucchiaio di farina di ceci
  • 1 tazzina di acqua
  • olio evo da spennellare
  • sale

PROCEDIMENTO

Accendi il forno a 200° funzione ventilata.

Prepara la pasta: unisci in una ciotola tutti gli ingredienti e forma una palla.

Stendi con un mattarello tra due fogli di carta forno un cerchio abbastanza grande : adagia nello stampo e sagoma bene i bordi.

Prepara la farcia : frulla i due zucchini in un robot poi versa in una ciotola. Trita in un mixer gli anacardi con l’ acqua poi aggiungili al composto. Unisci la farina di ceci , il sale e mescola.

Rovescia all’ interno della teglia, allarga con un cucchiaio poi taglia lo zucchino rimanente a rondelle e decora la superficie.

Spennella la superficie con un pò di olio poi inforna per 30 minuti circa.

Servi tiepida.

0136-torta-salata-al-vino-farcita-agli-zucchini-maggio-2015

Qui di seguito ti lascio la ricetta originale di “ravanello curioso” https://ravanellocurioso.wordpress.com/2015/05/27/torta-di-pasta-al-vino-con-ricotta-di-mandorle-spinaci-e-pomodorini-confit/.

 

 

 

 

Torta vortice di asparagi

torta-vortice-di-asparagi

torta-vortice-di-asparagi

Ciao !!!

Quella che propongo oggi è una torta salata a cui ho pensato già da un pò di tempo , ma aspettavo che il mio papà avesse gli asparagi nell’ orto!!

Ammetto che i primi li ho mangiati così , appena sbollentati e conditi con un filino d’ olio… slurppp!!

Poi la seconda volta ho fatto cucocere quelli più grossi spezzettati nel sorgo e quelli più fini li ho sbollentati appena per renderli un pò più morbidi ed ho creato questa torta!!

Basta organizzarsi in anticipo e preparare qualche ora prima l’ impasto e mettere in ammollo gli anacardi! Per il resto si preparara veramente in pochissimi minuti ma l’ effetto è davvero carino , quindi sono sicura che la riproporrò sul tavolo dei miei buffet .. prossimamente!! 😀

TEMPO DI PREPARAZIONE

20 minuti + 20 di cottura + l’ ammollo e la lievitazione

INGREDIENTI:

per la pasta

  • 100 gr di farina T2
  • 50 gr di farina di farro ( o quelle che preferisci)
  • 5 gr di lievito madre essiccato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • acqua qb ( circa due tazzine)
  • sale

per il ripieno

  • 60 gr di anancardi
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • acqua qb
  • sale
  • un mazzetto di asparagi fini
  • olio evo

PROCEDIMENTO

Qualche ora prima ( almeno 6/7 ) metti in ammollo gli anacardi e metti da parte.

Prepara la pasta per la base: unisci le farine con il lievito poi l’ acqua , il sale e l’ olio.

Impasta bene fino a che avrai un impasto liscio e omogeneo e metti in una ciotola coperto da un canovaccio. Fai lievitare qualche ora.

Prepara gli asparagi : puliscili e lavali sotto l’ acqua corrente poi mettili in un tegame coperti d’ acqua e fai cuocere per pochi minuti. Devono diventare morbidi ma non spappolarsi. Aggiungi il sale alla fine. Scolali e metti da parte.

Mezz’ ora prima di preparare l’ impasto trita i semi di lino in un tritatutto e aggiungi tre cucchiai di acqua : diventerà un composto geletinoso che aiuterà a legare l’ impasto.

Stendi la pasta tra due fogli di carta forno : la mia è una teglia da 22 cm. Adagiala all’ interno con la carta sotto.

Accendi il forno a 200 ° funzione ventilata.

In una ciotola versa la farina di ceci e mescolala con un bicchiere di acqua ( il rapporto è 1:2 ). Scola gli anacardi , frullali in un tritattutto e versa nella ciotola. Unisci anche il composto di semi di lino e mescola bene.

Adagia sulla base della torta salata e ricopri bene.

Decora con gli asparagi partendo dal bordo girando in tondo fino ad arrivare al centro.

Versa un filo d’ olio sulla superficie e inforna per 20 minuti circa.

torta-vortice-di-asparagi-prima-di-infornare

torta-vortice-di-asparagi-prima-di-infornare

Buona cena!!

0111-torta-vortice-di-asparagi-aprile-2015

torta-vortice-agli-asparagi

torta-vortice-agli-asparagi

 

 

Crostata salata alle verdure

crostata-salata-alle-verdure

crostata-salata-alle-verdure

Ciao!!

Buon inizio settimana!!! L’ ultima di febbraio…. Quindi per me l’ ultima dell’ inverno!! A marzo io entro ufficialmente nella primavera… almeno con lo spirito!!!

Quella di oggi è una ricetta originale… e nasce dalla mia ultima passione e cioè le crostate con crema pasticcera e frutta. In questi giorni ho pensato “perchè non fare una crostata salata in questo modo??”

Stamattina ho provato e a me è piaciuta molto!! Trovo che sia molto scenografica e d’ effetto, come tutte le torte salate!!

Avrei potuto utilizzare anche le verdure crude ma personalmente d’ inverno le preferisco cotte!!

Ho scelto questi tipi di verdure a caso ma ci sta bene qualsiasi cosa : la zucca, i piselli , il mais… solo per citarne qualcuno!

Un’ altra versione potrebbe essere con le verdure grigliate : io questa volta le ho fatte a vapore. Insomma è una ricetta dove la fantasia non ha limiti!

Con queste dosi ho avvanzato un pò di pasta frolla salata che ho utilizzato per fare dei grissini alla paprika che pubblicherò nei prossimi giorni.

 

Al fondo della pagina il caro pdf con ingredienti e ricetta da scaricare e conservare.

TEMPO DI PREPARAZIONE

10 minuti +40 minuti di cottura + il riposo

INGREDIENTI:

per la frolla salata

  • 150 gr di farina di farro ( o quella che preferisci)
  • 50 gr di farina di farro integrale
  • 20 gr di farina di ceci
  • 50 gr di olio di semi
  • acqua tiepida ( circa una tazzina)
  • un pizzico di bicarbonato
  • un cucchiaino di sale

per la besciamella

  • 200 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • sale
  • paprika

per la decorazione

  • una zucchina
  • due patate
  • una carota
  • 5 champignons
  • un pezzo di melanzana
  • olio
  • paprika

PREPARAZIONE

Prepara la frolla salata: in una ciotola unisci tutti gli ingredienti secchi e poi quelli liquidi. Impasta prima con un cucchiaio e poi con le mani. Forma un panetto omogeneo, chiudilo nella pellicola trasparente e metti in frigorifero a riposare mezz’ ora. ( Io spesso sono di fretta e lo metto 10 minuti nel freezer). 😉

Lava e pulisci le verdure poi mettile intere a cuocere in una pentola per la cottura a vapore. Devi controllare la cottura perchè alcune verdure ,come gli champignons, cuociono prima invece le patate ad esempio impiegano di più. Inoltre dipende molto dalla grandezza delle verdure.

Toglile a mano a mano che sono cotte e mettile a raffreddare.

Accendi il forno a 200° funzione ventilata.

Stendi la frolla salata tra due fogli di carta forno poi adagiala su una teglia con la carta sotto.

Rininisci i bordi e copri con la carta alluminio. Inforna per 20 minuti.

Prepara la besciamella: metti il brodo in un pentolino poi versa la farina di riso, l’ olio, il sale e la paprika. Continua a mescolare finchè non si addensa. Spegni e fai raffreddare un pochino.

Taglia la verdura a fettine.

Quando è cotta sforna la base ma tieni acceso il forno, versaci sopra la besciamella e poi decora con la verdura.

preparazione-crostata-alle-verdure

preparazione-crostata-alle-verdure

Mescola in un bicchiere un cucchiaio di olio con un pò di paprika e spennella la superficie.

Inforna a 200° per 10 minuti.

Ovviamente puoi preparare questa crostata in anticipo e scaldarla prima di servirla!

Buon appetito!!

0069-crostata-salata-alle-verdure-febbraio-2015

crostata-salata-alle-verdure

crostata-salata-alle-verdure

crostata-salata-alle-verdure

crostata-salata-alle-verdure

 

 

Torta spirale-2

torta-spirale-2

torta-spirale-2

Ciao!!

Non voglio essere ripetitiva ma quando ho fatto la prima versione della torta spirale ero un pò di fretta ed ho utilizzato la pasta sfoglia pronta ( che va benissimo quando hai fretta!!).

Ci tebevo però a provarne anche una versione più casalinga con la pasta sfoglia fatta in casa!

Detto…fatto!!

Spero possa tornarti utile per questa ed altre ricette!!

Poi il bello di questa torta è che ogni volta viene diversa ma sempre bellissima!!

Al fondo della pagina trovi il pdf con la ricetta in breve e gli ingredienti da stampare e conservare!

TEMPO DI PREPARAZIONE

15 minuti + 20 di cottura

INGREDIENTI:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • due carote
  • uno zucchino
  • due foglie di cavolo viola
  • due foglie di cavolo bianco
  • olio
  • sale

per la besciamella:

  • 150 ml di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina di riso
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • due cucchiai di senape

PREPARAZIONE

Se vuoi preparare la pasta sfoglia guarda qui oppure srotola quella confezionata e adagiala su una teglia da forno.

Accendi il forno a 200° funzione ventilata.

Prepara la besciamella facendo scaldare il brodo ( se non ne hai di pronto puoi aggiugere un pezzettino di dado vegetale o in alternativa usare solo acqua). Aggiungi ad esso la farina e l’olio ben miscelati tra di loro, abbassa la fiamma e mescola bene.

Quando inizia ad addensarsi aggiungi il sale e la noce moscata grattugiata. Continua la cottura per pochi minuti poi spegni e aggiungi la senape. Lascia raffreddare.

Lava e prepara tutta la verdura in modo che sia pronta per essere affettata.

Le carote e lo zucchino le affetti nel senso della lunghezza con il pelapatate.

I due cavoli li tagli col coltello e fai delle strisce lunghe alte un cm circa.

Quando avrai affettato tutto versa sulla sfoglia la besciamella ormai un pò raffreddata.

Partendo dal centro inizia ad arrotolare la verdura alternando verdura e colori.

torta-spirale-prima-della-cottura

torta-spirale-prima-della-cottura

Quando avrai terminato e riempito eventuali buchi prepara un’ emulsione con olio e sale e spennela sopra alla verdura.

Inforna a 180° per 30 minuti circa.

0042-torta-spirale-2-gennaio-2015

 

 

Torta spirale

torta-spirale

torta-spirale

Ciao!!

Benvenuto nel 2015! Chissà quante emozioni ci riserverà questo nuovo anno!! Dicono che gli anni che finiscono con il 5 portino grossi cambiamenti… in effetti nel 2005 sono diventata mamma per la prima volta!! Staremo a vedere cosa il destino ha preparato per noi..

Oggi la ricetta doveva essere un’altra ma …sono iscritta in un gruppo su fb…un gruppo fantastico pieno di gente fantastica e amministrato da admnin favolosi…

Bene..dicevo…in questo gruppo un sacco di iscritti per il capodanno hanno proposto questa torta salata..che tra l’altro volevo fare già da un sacco di tempo ma solo oggi mi sono decisa…la dedico ai quasi 1600 membri che ne fanno parte!

Ero un pò di fretta per cui per la base ho utilizzato una base di pasta sfoglia già pronta ma la prossima volta mi organizzo per tempo e la faccio io!

Al fondo della pagina trovi il pdf con gli ingredienti e la ricetta in breve da stampare e conservare!

INGREDIENTI:

  • un rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • uno zucchino
  • due carote
  • tre foglie di cavolo viola
  • un pezzo di zucca
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 2 cucchiai di senape
  • sale

PREPARAZIONE

Srotola il disco di pasta sfoglia e adagia in una teglia rotonda.

Per il brodo metti a scaldare 200 ml di acqua e quando bolle aggiungi un pizzico di dado vegetale. Togli dal fuoco e aggiungi il roux: la farina e l’olio mescolati.

Rimetti sul fuoco, aggiungi il sale e fai cuocere un paio di minuti.

Aggiungi i due cucchiai di senape e versa il tutto sul tutto sulla base di sfoglia.

Accendi il forno a 200°.

Inizia a pulire la verdura: spunta la zucchina, pela le carote e la zucca e togli il costolone duro al cavolo. Lava bene e asciuga.

Con il pelapatate fai tante striscioline: non è un’ operazione difficile e neanche lunga! Per il cavolo io ho utilizzato il coltello.

Inizia dal centro mettendo un ricciolo di carota e poi continua a spirale fino ai bordi alternando la verdura e i colori.

Inforna a 200° per 20 minuti forno ventilato.

torta-salata-alle-verdure

torta-salata-alle-verdure

0029-torta-spirale-gennaio-2015