Candele di Natale

candele-veg-di-natale

candele-veg-di-natale

Ciaooo!!

Sopravvissuti ai primi giorni di festa e di mangiate stratosferiche???

Io ho iniziato alla grande!! Ho sempre avuto ospiti in questi giorni , ma per me è un piacere cucinare , soprattutto per gli onnivori !!

Trovo che sia molto stimolante stupire chi non ha mai assaggiato il cavolo nero facendoglielo trovare sotto forma di chips , oppure cucinare la bagna cauda veg a chi non ne ha mai sentito parlare !! E soliatamente ne rimangono tutti colpiti!!

Ed io gongolo…. 😀

Quella di oggi invece è un’ idea per la tavola di Natale : l ‘ ho vista ieri su internet e l’ ho veganizzata appena ho potuto!!

Trovo che sia un’ idea molto carina ed anche molto veloce!!

La si può servire sia come primo che come antipasto e soprattutto , la si può preparare in anticipo e scaldare al bisogno!!

A me è piaciuta un sacco , sia nel gusto ( ma questo lo sapevo già , adoro la polenta!!) e sia come impiattamento!!

Ho fatto mille foto , ma secondo me nessuna le rende onore… perchè dal vivo è ancora più bella!!

Gli ingredienti che ho utilizzato per questo piatto sono molto “veloci” perchè stamattina ero un pò di corsa, ma se hai tempo e voglia di usare la polenta a lunga cottura , i piselli surgelati ecc… il piatto non può che migliorare!! 🙂

candele-di-natale

candele-di-natale

TEMPO DI PREPARAZIONE

15 minuti+ il raffreddamento

INGREDIENTI

per la polenta

  • 4 cucchiai colmi di farina per polenta istantanea
  • 1/4 di litro abbondante di acqua
  • un pizzico di sale grosso

per la besciamella veg e senza glutine

  • 200 ml di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di farina di riso
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe

 

  • 250 gr di piselli cotti
  • olio evo
  • una carota sbollentata

PROCEDIEMENTo

Per prima cosa fai cuocere la polenta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.

Appena è cotta metti in due bicchieri leggermente unti d’ olio. Fai raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per un paio d’ ore almeno.

Fai scaldare il brodo e poi versa la farina di riso setacciata e l’ olio ; regola di sale e pepe e quando ha raggiunto la giusta densità spegni.

Fai scaldare i piselli con un filo d’ olio.

Taglia la carota a fettine trasversali poi dai la forma a triangolo.

Componi il piatto : sforma le “candele” di polenta ( se è il caso livella la base con un taglio netto ), circondale con il “muschio” di piselli ,fai colare la “cera” di besciamella ed appoggia la “fiamma” di carota.

Bello vero??

Se vuoi, puoi prepararlo in anticipo e scaldare in forno prima di portarlo in tavola!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...