Gratin di cavolini

gratin-di-cavolini

gratin-di-cavolini

Ciao!!

Se c’è una cosa che ricordo bene è che a casa mia i cavolini di bruxelles non facevano impazzire , per cui la mia mamma li cucinava raramente, ma io li adoravo!!

Per cui, appena ho avuto una cucina mia… ricordo di essermi fiondata a comprare un cestinetto di questi deliziosi piccoli cavoli, che in realtà altro non sono che i germogli della pianta!!

Li ho sempre cucinati a vapore apprezzando il gusto particolare ed unico , senza inventare ricette.

Poi, ieri sera sfogliando il “we veg” , la  rivista mensile di cucina vegetale che puntualmente acquisto, ho letto la ricetta dei cavolini gratinati e… voilà!!

Un successo !!

TEMPO DI PREPARAZIONE

40 minuti

INGREDIENTI

  • 500 gr di cavolini di bruxelles
  • una manciata di anacardi
  • una fetta di pane integrale
  • due cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • olio evo

PROCEDIMENTO

Lava e dividi a metà i cavolini , poi mettili a lessare per circa 10-15 minuti.

Accendi il forno ( io ho usato il forno della stufa ) a 200°.

Trita in un mixer il pane, gli anacardi e il lievito alimentare.

Adagia i cavolini in una pirofila , poi cospargili con il trito.

Irrora con un filo d’ olio e inforna per 15 minuti , utilizzando la funzione grill negli ultimi minuti.

Buon appetito!!

 

Annunci

2 pensieri su “Gratin di cavolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...