Chicche di lenticchie al limone

chicca-di-lenticchie-al-limone

chicca-di-lenticchie-al-limone

Buongiorno Primaveraaaaaaa!!

Finalmente il sole e il caldo della stagione che preferisco sono arrivati!!!

A qualcuno la primavera può provocare sonnolenza, stanchezza.. a me dà solo tanta carica!!

Stamattina sono riuscita a ritagliarmi un’ ora tutta per me 😀 e sono andata a fare una camminata nel bosco dietro casa.. che spettacolo!! Tutto in fiore , distese di primule , di violette bianche, gli uccellini  che cantano….

Adoro camminare e adoro farlo nella natura! La mia fortuna è quella di abitare in campagna per cui mi basta uscire dal cancello per essere in mezzo ai campi o in un bosco!!

Stamani mi sono proposta di imparare a riconoscere il nome dei fiori e delle erbe perchè faccio fatica a riconoscerli!! Chissà se fanno dei corsi dalle mie parti???

Comunque sono tornata rigenerata e spero di non far passare troppo tempo prima di riuscire ad andare di nuovo!!

Ma bando alle ciance.. torniamo alla ricetta!! L’ altra sera ho fatto cuocere le lenticchie per fare le polpette ma poi nella fretta ( arridajèèè!!!) non le ho scolate bene e l’ impasto mi è rimasto abbastanza umido: non molle ma neanche abbastanza sodo da poterlo modellare con le mani.

Se avessi aggiunto del pane grattuggiato avrei risolto in fretta il ” problema” ma io le volevo fare senza glutine e quindi mi sono ingegnata!

Con un cucchiaio ho prelevato la quantità necessaria e l’ ho adagiata nella padella calda unta d’ olio ; ho aspettato che si formasse la crosticina ed ho girato!!

Se il tuo impasto dovesse essere sodo nessun problema… basta fare come si fa con le polpette tradizionali!! Una pallina e via in padella!!

Questo modo però può essere utile a chi magari si ritrova con un impasto troppo morbido!! C’ è sempre una soluzione… sappilo!!!

Comunque la particolarità di queste polpette non è la forma bensì il gusto… l’ abbinamento col limone mi mancava ma devo dire che è spettacolare!!

Provare per credere!!!

Il marito ( sempre più giudice severo) le ha promosse in pieno!

Le ho fatte per cena l’ altra sera ma al momento di sederci a tavola erano già finite!!! 😀 Divorate durante le prime chiacchiere del dopo-lavoro!!

Al fondo della pagina il pdf con ricetta in breve ed ingredienti ti aspetta!!

TEMPO DI PREPARAZIONE

1 he 10 min + il raffreddamento

INGREDIENTI

  • 300 gr di lenticchie secche
  • un pezzo di porro ( circa 10 cm)
  • un limone
  • 2-3 cucchiai di farina di riso
  • olio
  • sale

PROCEDIMENTO

Sciacqua le lenticchie sotto l’ acqua corrente e fai cuocere con il porro per circa 50 minuti.

Quando sono cotte scolale ma mantieni un pò di acqua di cottura ( circa una tazzina).

Aspetta che si raffreddino un pò ( le mie arano ancora tiepide quando ho iniziato a lavorarle) poi frulla col miniper. Aggiungi il sale e la buccia del limone grattuggiata.

Aggiungi la farina di riso : l’ impasto deve avere una consistenza simile ad un purè, liscio ma morbido.

Scalda una padella unta d’ olio e poi aiutandoti con un cucchiaio preleva la quantità desiderata. Fai cuocere da ambe le parti facendo formare la crosticina croccante!

chicche-di-lenticchie-in-preparazione

chicche-di-lenticchie-in-preparazione

La particolarità di queste chicche è proprio la diversa consistenza: croccante fuori , morbide dentro!

Provale anche con una spruzzata di limone!

Buona cena!!

0094-chicche-di-lenticchie-al-limone-marzo-2015

chicche-di-lenticchie-al-limone

chicche-di-lenticchie-al-limone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...